sabato 26 settembre 2015

INCONTRO CON I CITTADINI - Tutela e benessere degli animali

INCONTRO CON I CITTADINI
TUTELA E BENESSERE DEGLI ANIMALI


A partire dalla vicenda dei gattini segnalata e con grande impegno seguita da Valentina Colussi, sono state molte le tematiche portate dai cittadini sulla pagina "Sei di Torre Pellice se...": Edi Morini ha lanciato un appello per le colonie feline in difficoltà sottolineando situazioni di emergenza come quella dei gattini di Angrogna in cerca di adozioni (vedi articolo su ultimo numero dell'Eco del Chisone), è stata poi segnalata la presenza di bocconi avvelenati sul territorio di Torre Pellice e Rachele Angelini ha espresso il desiderio che fosse creata anche nel proprio comune un'area gioco/di sgambatura per i cani così com'è stato recentemente fatto in Alta Val Susa: http://www.valsusaoggi.it/in-alta-val-susa-la-prima-area-gioco-per-i-cani-possono-stare-liberi-senza-guinzaglio/



Rachele: "Le "aree cani" sono una realtà ampiamente presente ormai su tutto il territorio, segno di un'accresciuta cultura animalista e soprattutto della consapevolezza che i proprietari dei cani hanno sì dei doveri (che ahimè non tutti rispettano) ma anche qualche diritto. L'utilizzo obbligatorio del guinzaglio in tutte le aree cittadine ad esempio è compensato da quest'area verde recintata, nella quale i cani sono liberi. È vero che in Valle abbiamo tanti spazi isolati in cui si potrebbero liberare i cani ma è vero anche che non tutti i cani possono essere liberati in spazi non protetti e soprattutto non tutti i proprietari hanno la possibilità o l'età per portarli. Un'area cani alla portata di tutti è quindi un valore aggiunto per il paese. Chi ha trascorso l'estate qui avrà inoltre notato quanti turisti e villeggianti siano arrivati in Valle con i loro animali e chiacchierando con loro molti si sono stupiti dell'assenza di una simile area, cosa che in città come Torino, Milano e Roma sono ormai date per scontate e molto apprezzate e frequentate."

Si dà ormai troppo facilmente per scontata la scarsa partecipazione dei cittadini all'attività politica, senza considerare che la politica è spesso fatta di iniziative e decisioni su temi semplici e concreti legati alla vita di ogni giorno. Crediamo si possa ancora ricostruire questo scollamento con la politica attraverso esperienze dirette di partecipazione su temi d'interesse per il cittadino.
Ecco che siamo stati stimolati dalle segnalazioni e proposte portate dai cittadini su facebook e abbiamo quindi deciso di organizzare un incontro attraverso cui i cittadini potranno definire necessità e obiettivi per la tutela e il benessere degli animali sul territorio comunale di Torre Pellice e istituire così tavoli di progettazione partecipata sugli aspetti maggiormente sentiti.
Seguiranno quindi incontri più specifici (ad es. sulla situazione delle colonie feline, sull'area-gioco per i cani, ecc..) che potranno prevedere, se lo si riterrà utile, una suddivisione per gruppi di lavoro.

Il tutto sarà stabilito insieme ai presenti venerdì 2 ottobre alle ore 20.30 presso la Sala di Cittadinanza Attiva a Torre Pellice.

Per facilitare la comunicazione fra i cittadini interessati e ricevere aggiornamenti sugli incontri abbiamo istituito una mailing-list, "Tutela e Benessere degli Animali", a cui ci si può iscrivere inviando un'email a: info@valpellice5stelle.it

Al seguente link è possibile scarica il volantino da stampare e divulgare per promuovere l'incontro: https://drive.google.com/file/d/0B5cgNtwEInUXd29nNVRvWHZfeTg/view


Rosanna Vecchietti, Emidio Torrelli
MoVimento 5 Stelle Valpellice


Da Eco del Chisone del 23/09/2015