giovedì 31 dicembre 2015

COMUNICATO UFFICIALE N.20 - BILANCIO DI FINE ANNO 2015

COMUNICATO UFFICIALE N.20
BILANCIO DI FINE ANNO 2015


Il 2015 è ormai volto al termine, 365 giorni sono passati ed oggi siamo qui a fare un bilancio di tutto quello che è stato fatto in questo anno.
Come Gruppo del Movimento 5 Stelle della Val Pellice siamo soddisfatti del nostro operato, ma l'obiettivo per il 2016 è di fare ancora di più. Per riuscirci abbiamo bisogno di tutti coloro che, votando il M5S in questi anni, l'hanno fatto con consapevolezza e con la speranza di poter cambiare le cose...in meglio!
Il Movimento 5 Stelle Valpellice, fin dalla sua nascita nel febbraio 2013, si è posto con una visione ampia di Valle. Può sembrare banale dire che "l'unione fa la forza", ma è questo il senso del Movimento 5 Stelle che vede nella condivisione e nella partecipazione di tanti la sua vera forza. Così come ha sempre detto Beppe Grillo fin dall'inizo, ognuno di noi deve mettere a disposizione della comunità un po' del proprio tempo, del proprio lavoro e delle proprie capacità. Il Movimento 5 Stelle ha bisogno di persone oneste, coerenti ed interessate esclusivamente al bene dei cittadini.

mercoledì 30 dicembre 2015

LETTERA AI CITTADINI - Comitato difesa ospedale Torre Pellice

COMITATO DIFESA OSPEDALE TORRE PELLICE
LETTERA AI CITTADINI


Divulghiamo con piacere gli aggiornamenti di fine anno del Comitato per la difesa dell'Ospedale Valdese a Torre Pellice (vedi pdf allegato).

Come meglio descritto nel Comunicato di maggio 2014 e riportato negli stessi aggiornamenti di fine anno, ricordiamo ai Cittadini della Valle che le segnalazioni, per essere prese in considerazione e non rimanere sterile protesta fine a sé stessa, devono essere inoltrate attraverso lo strumento del Reclamo.


mercoledì 23 dicembre 2015

UN BUCO NERO A LUSERNA S. GIOVANNI - Lettera di due volontari lusernesi

UN BUCO NERO A LUSERNA S. GIOVANNI
LETTERA DI DUE VOLONTARI LUSERNESI


"Ci sono fenomeni astrali, come quello dei buchi neri, che si manifestano anche in microcosmi, come ad esempio Luserna San Giovanni. Il fenomeno a cui ci riferiamo è quello della presenza-assenza delle ragazze nigeriane richiedenti asilo ospitate presso l’ex hotel “Giardino” di Luserna alta.

mercoledì 16 dicembre 2015

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE: NO AI BOTTI DI CAPODANNO!

COMUNICATO UFFICIALE N.19 - VIETARE I BOTTI DI CAPODANNO

COMUNICATO UFFICIALE N.19
VIETARE I BOTTI DI CAPODANNO


E' purtroppo ancora molto diffusa la consuetudine di festeggiare il nuovo anno con prodotti pirotecnici di ogni genere che, oltre a provocare una serie di conseguenze per la quiete pubblica, la sicurezza e l’incolumità delle persone, spesso sono causa di atti vandalici. Inoltre l’uso degli stessi “botti” terrorizzano gli animali domestici, i quali, dotati di un apparato uditivo molto più sensibile di quello umano e spaventati dai forti rumori, sono indotti a reazioni istintive incontrollate, come gettarsi nel vuoto dai terrazzi, strozzarsi nel tentativo di divincolarsi dalla catena, scavalcare recinzioni e fuggire in strada mettendo in serio pericolo la propria incolumità e quella degli altri.

Chi ha avuto la sventura di assistere un animale domestico sottoposto al fragore dei botti di San Silvestro sa bene di cosa si stia parlando. Sono noti casi di animali domestici deceduti per attacchi cardiaci causati dagli scoppi dei botti.

domenica 13 dicembre 2015

COMUNICATO UFFICIALE N.18 - AGESS, 4 domande per un perchè!

COMUNICATO UFFICIALE N.18
AGESS, 4 DOMANDE PER UN PERCH
É!

In data 21 ottobre 2015, il Commissario Straordinario della Comunità Montana del Pinerolese ha emanato il decreto n° 56, intitolato riconoscimento debito fuori bilancio e procedura di riequilibrio bilancio" 

Clicca qui per leggere il testo completo del decreto!

venerdì 11 dicembre 2015

APPROFONDIMENTO - AGESS, UNA STORIA ITALIANA

APPROFONDIMENTO
AGESS, UNA STORIA ITALIANA


LE LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITA' UMANA*

1. gli stupidi danneggiano l'intera società;
2. gli stupidi al potere fanno più danni degli altri;
3. gli stupidi democratici usano le elezioni per mantenere alta la percentuale di stupidi al potere;
4. gli stupidi sono più pericolosi dei banditi perché le persone ragionevoli possono capire la logica dei banditi;
5. i ragionevoli sono vulnerabili dagli stupidi perché:
- generalmente vengono sorpresi dall'attacco;
- non riescono ad organizzare una difesa razionale perché l'attacco non ha alcuna struttura razionale.

*da “Allegro ma non troppo” di Carlo M. Cipolla, Professore di Storia Economica a Berkeley



giovedì 10 dicembre 2015

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI: 10 dicembre 2015

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI
OUR RIGHTS OUR FREEDOMS ALWAYS


Oggi, 10 dicembre, è la Giornata Internazionale per i Diritti Umani.

Ogni anno in questa data si celebra la ricorrenza della proclamazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, avvenuta a Parigi il 10 dicembre 1948.

Nell'ultimo Consiglio Comunale di Torre Pellice, avvenuto in data  30/11/2015, è stata discussa una nostra proposta di deliberazione che aveva come oggetto i “DIRITTI UMANI NEL MONDO”.

martedì 8 dicembre 2015

COMUNICATO UFFICIALE N.17 - Trasparenza Amministrativa

COMUNICATO UFFICIALE N.17
TRASPARENZA AMMINISTRATIVA


Il 9 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la Corruzione istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU a seguito della Convenzione delle Nazioni Unite contro la Corruzione (31 ottobre2003), molte Amministrazioni Comunali ed altri enti pubblici come Regioni ed ASL organizzano la “Giornata della Trasparenza e dell’Anticorruzione” con l'intento di promuovere fra i cittadini una migliore conoscenza dell'attività svolta, di illustrare le progettualità in corso e di verificare il perseguimento delle proprie funzioni istituzionali, raccogliendo osservazioni e suggerimenti con l'auspicio di un sempre più ampio coinvolgimento della cittadinanza.

Le Giornate della Trasparenza erano state previste dal decreto 150/2009, e poi richiamate nell’art. 10 c. 6 del d. Lgs. 33/2013 (detto “Decreto Trasparenza) e nella Delibera n. 50/2013 della Civit, come strumenti di coinvolgimento degli stakeholders (o portatori di interesse) per la promozione e la valorizzazione delle trasparenza nelle pubbliche amministrazioni. Creando occasioni di confronto e di ascolto con l'Amministrazione, avvicinano i cittadini alle istituzioni e accrescono la loro fiducia nel servizio pubblico. Consentono inoltre di perseguire due degli obiettivi fondamentali della trasparenza:

lunedì 7 dicembre 2015

APPROFONDIMENTO - MIGRANTE? CHI ERA COSTUI?

APPROFONDIMENTO
MIGRANTE? CHI ERA COSTUI?


Antonio Albanese ne "Il ministro della paura"
Ci sono varie anime nelle persone che parlano di migranti: i “buonisti veltroniani”, di credenza pseudo cristiana (cattolica o, come nelle nostre Valli, protestante), che amano tutto e tutti “a prescindere”, “perché dobbiamo restituire ai migranti quello che gli abbiamo rubato” ma poi non li vedi mai a rimboccarsi le maniche. Salvo o volersi dimostrare i primi della classe (“quelli che gestiamo noi sono meglio dei vostri”) oppure, all’opposto, volere solo lucrare sui 35 euro al giorno per migrante. Poi ci sono i “duri e puri”, i para-leghisti, quelli del “reato di immigrazione clandestina”, quelli che “ci tolgono il lavoro e le case popolari”, sparando numeri senza senso e senza basi. Poi ci sono quelli che “è tutta una manovra militare dell’ISIS per spingere queste masse ad invaderci”, quelli che neanche lo guardano un migrante, perché è sempre e comunque un potenziale nemico, per loro sono invisibili. E l’effetto sul territorio qual è: innanzitutto la TOTALE assenza di un qualsiasi progetto a livello nazionale, sia del Governo che del Ministero dell’Interno, unico responsabile, attraverso le Prefetture, della gestione operativa di chi è arrivato nel nostro Paese. Perché quello che a lorsignori importa è “l’effetto paura”: la gente deve temere qualcuno, il capro espiatorio di turno, il nemico pubblico del momento: Iran, Iraq, Afghanistan, Libia, Komeini, Al Quaeda, quanti ne abbiamo visti (e uccisi) negli ultimi decenni? Basta aver paura, che a fare affari ci pensano loro. Vi ricordate il “ministro della paura” inventato da Antonio Albanese? Quello, una trovata semplicemente geniale.

martedì 1 dicembre 2015

COMUNICATO UFFICIALE N.16 - Resoconto consiglio comunale del 30/11/2015

COMUNICATO UFFICIALE N.16
RESOCONTO CONSIGLIO COMUNALE DEL 30/11/2015


VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO GENERALE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 ED AL BILANCIO PLURIENNALE 2015/2017

Come è ormai consuetudine, anche in questa occasione, come nelle precedenti in cui si è parlato di bilancio, il nostro è stato un voto di ASTENSIONE.