venerdì 1 gennaio 2016

COMUNICATO UFFICIALE N.21 - Nessun riscontro al nostro comunicato: "Vietare i botti di capodanno"

COMUNICATO UFFICIALE N.21
NESSUN RISCONTRO AL NOSTRO COMUNICATO: “VIETARE I BOTTI DI CAPODANNO”

In data 19 dicembre, avevamo inviato a tutte le Amministrazione di Valle un comunicato in cui chiedevamo ai Sindaci di emettere un'ordinanza che vietasse l'utilizzo dei botti per festeggiare l'inizio del nuovo anno. Nessuno dei 9 comuni della Valpellice si è mostrato sensibile verso il tema, nessuna ordinanza è stata emessa e nessuno ha avuto la cortesia di rispondere al nostro appello. Il comunicato era stato inviato anche a tutti i giornali e mezzi di informazione della zona, ma solo alcuni (Voce Pinerolese, Vita Diocesana Pinerolese e Come&Dove) ne hanno dato comunicazione attraverso i loro canali web.



Quello che chiedevamo era un atto di responsabilità per la tutela dell’incolumità pubblica, di sensibilità verso gli animali, domestici e non, e che garantisse di preservare il territorio da spiacevoli conseguenze.

Il Movimento 5 Stelle, per sua natura, è composto esclusivamente da liberi cittadini. Le liste civiche 5 stelle che si presentano nei Comuni, sono rappresentate da persone incensurate (che per candidarsi devono fornire certificato penale e certificato dei carichi pendenti), non iscritte ad alcun partito e che non abbiano fatto più di un mandato elettorale (nel movimento 5 stelle esiste il vincolo di 2 mandati proprio per evitare che dal fare politica si possano trarre vantaggi personali). Questi “vincoli” fanno sì che ci sia una forma di “controllo morale” e la garanzia di una totale estraneità e netta presa di distanza dei candidati verso la vecchia politica. Come è sempre stato detto, per il Movimento 5 Stelle le idee non sono né di destra né di sinistra, ma semplicemente buone idee o cattive idee. Allo stesso modo il buonsenso non ha colore, è semplicemente buonsenso e chiunque sia a richiederne l'utilizzo, dovrebbe essere ascoltato. Il silenzio totale e la mancanza di dialogo in questa occasione, ma anche in altre passate, avvalorano la nostra convinzione che l'unico modo per eliminare l'ambiguità di un'appartenenza ad un qualche partito politico, sia candidarsi attraverso una lista civica del Movimento 5 Stelle.

MoVimento 5 Stelle Valpellice


“Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze elettorali con partiti o liste, quindi per natura non può entrare in una lista con partitini in via di estinzione o camuffati da liste civiche. Il M5S fa accordi con i cittadini che vivono quotidianamente il territorio, non con i politicanti locali. Chi, pur occupando un posto nelle istituzioni in quanto eletto con il M5S, cambia idea e afferma che "l'unica strada" sia "una grande lista civica trasversale" e si adopera per raggiungere questo obbiettivo è libero di farlo, di assumersene le responsabilità e di lasciare il suo posto a chi intende portare avanti il programma del M5S.”

dal blog beppegrillo.it
04/07/2014










Ti potrebbe anche interessare: VIETARE I BOTTI DI CAPODANNO