domenica 4 dicembre 2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 36 - Consiglio Comunale del 28/11/2016

COMUNICATO UFFICIALE N.36
CONSIGLIO COMUNALE DEL 28/11/2016

RESOCONTO DELLA SEDUTA

All'ordine del giorno del Consiglio Comunale di lunedì 28 novembre, tenutosi alle ore 21.00 a Torre Pellice, erano previsti due punti: variazione al bilancio di previsione e mozione del MoVimento 5 Stelle “incidenti su strada provinciale 161”.


VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE

Successivamente alla lettura da parte del Sindaco delle voci di bilancio che hanno previsto delle variazioni fra le spese e le entrate, la nostra Capogruppo Rosanna Vecchietti ha chiesto ulteriori informazioni su alcune minori entrate.

Il nostro Consigliere William G. Agnusdei ha poi voluto avere maggiori chiarimenti sugli 11.000€ di minori spese relativi al cap. 7315 “Canone appalto servizi stradali”. Durante la spiegazione della variazione di bilancio, il Sindaco ha sostenuto che la minore spesa era dovuta ad una rivalutazione del costo del servizio che aveva comportato un risparmio per il Comune.
Il Consigliere Agnusdei ha invece fatto notare che il minor costo era dovuto al taglio del servizio di “Pulizia aree grigie” fatto nel secondo semestre dell'anno, come verificabile dalla determina del 17/05/2016 ("...sono stati notevolmente ridotti la quantità dei servizi inizialmente previsti...trasformando la pulizia settimanale in pulizia quindicinale delle aree...").
Dopo un ulteriore scambio di considerazioni, il Consigliere Agnusdei ha posto una domanda chiedendo al Sindaco di avere una risposta secca e che da tale risposta avrebbe dipeso il suo voto: “Il servizio è stato tagliato si o no?”. La risposta del Sindaco è stata “SI” e questo ha comportato il suo voto CONTRARIO alla variazione di bilancio.

Gli altri 3 componenti del gruppo (Vecchietti, Torrelli e Tourn) si sono ASTENUTI per coerenza con il voto precedentemente espresso nel consiglio sul bilancio.


MOZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE “INCIDENTI SU STRADA PROVINCIALE 161”

Con la nostra mozione del 23/06/2016, impegnavamo il Sindaco e l'Assessore competente in materia affinché facessero richiesta alla Città Metropolitana di Torino al fine di trovare una soluzione efficace per rallentare il traffico veicolare che attraversa il Comune di Torre Pellice.

Durante la discussione la maggioranza ha posto l'attenzione sul discorso degli incidenti, sostenendo che molti di quelli verificatisi negli ultimi anni non sono riconducibili all'alta velocità e che il tratto di Provinciale che attraversa l'abitato di Torre Pellice non è statisticamente soggetto ad un maggior numero di incidenti rispetto ad altri.

Il nostro Consigliere Emidio Torrelli ha ribadito con fermezza la necessità di trovare una soluzione utile ad evitare che il problema dell'alta velocità possa in futuro causare incidenti ancora più gravi. Ha sottolineato che, se il numero degli incidenti per la maggioranza non è tale da giustificare la nostra mozione, per noi anche solo un incidente è degno di attenzione. Ricordando che, oltre alla provinciale, i cittadini si lamentano anche per la velocità raggiunta su Viale Dante, ha fatto notare come in molti altri Comuni della Valle (Luserna S. Giovanni, Bibiana, Bricherasio) sono già stati adottati sistemi di vario tipo utili a fronteggiare e limitare il problema. Grazie alla sua professione di autotrasportatore ha potuto rendersi conto come, nei tratti in cui vengono attuati sistemi per rallentare il traffico, il numero degli incidenti si riduce in maniera notevole, e oltre tutto, si abbassa il livello di gravità degli incidenti stessi.

La Capogruppo Vecchietti ha concluso dicendo che, essendo stato appurato in fase di dibattito anche da parte della maggioranza che il problema dell'alta velocità sulla Provinciale esiste, considerando che l'alta velocità di per sé è un fattore di rischio e che la Città Metropolitana non essendo presente sul territorio non può conoscere le criticità presenti, è dovere dell'Amministrazione informare e richiedere l'intervento della Città Metropolitana affinché trovi le migliori soluzioni possibili.

La mozione è stata votata a FAVORE da tutto il Consiglio Comunale.

Movimento 5 Stelle Valpellice
Gruppo Consiliare di Torre Pellice